Pubblicato il

Etna, isola Bella e Taormina

Oggi i miei “compagni” sono due francesi, padre e figlio dodicenne di Montpellier.

Dopo aver visitato Palermo per tre giorni, si trovano qui a Catania per qualche giorno scegliendo noi per poter visitare l’ Etna e Taormina.

Dopo il nostro trekking sul cratere Silvestri,  il nostro vulcano ci regala uno spettacolo meraviglioso. Durante la discesa da Zafferana Etnea, il cratere di sud est si anima con un importante attività lasciandoci senza parole per la sua bellezza. “ idda” non si smentisce mai e non lascia mai insoddisfatti i suoi visitatori.

Isola bella e Taormina sono le mete della seconda parte della giornata. Dopo un tuffo nella incantevole riserva dell’isola Bella sono pronti ad andare a Taormina per una visita veloce e un piatto di pasta al pistacchio. Taormina a loro dire è incantevole! Per chi non lo è! La sua posizione strategica lascia ai visitatori la possibilità di ammirare l’immensità del mar Ionio, le coste calabre e l’imponenza del vulcano fumante.