Pubblicato il

Bonjour dalla Valle del Bove!

Oggi ho guidato una bellissima coppia francese con
due splendide bambine sull’ Etna. Una famiglia
curiosa di conoscere la mia bella Sicilia ed eccitata
dalla bellezza del vulcano. Una delle tappe del
nostro tour prevede la visita della valle del Bove.
La valle del Bove è un immensa depressione sul
fianco orientale del vulcano dall’ampiezza di 5 km
nord sud e più di 7 km est ovest e profonda 1.000
mt. Questa erosione si è formata più o meno
10.000 anni fa quando parte della montagna è
franata verso est. Il motivo però è ancora dibattuto.
Sono molte le teorie ma ciò che è certo è che i
vulcani avendo pareti molto scoscese franano
facilmente.


La valle raccoglie molte colate laviche e questo la rende una grande protezione per noi perché la ricaduta in una zona così desertica non produce molti danni. Per i vulcanologi etnei è anche un laboratorio di ricerca.
Le sue pareti, infatti, ci mostrano com’ era il vulcano più o meno 100.000 anni fa poiché da queste fuoriescono numerosi spuntoni e strati dei vulcani precedenti.
Non si può visitare l’Etna senza vedere questa immensa valle di bellezza!