Pubblicato il

Etna quota 3.000 metri

Amo il mio lavoro perché mi da la possibilità non solo di condividere la bellezza e la conoscenza che ho della mia terra, ma soprattutto perché ad ogni tour conosco persone e storie sempre diverse.

Oggi ho avuto la fortuna di passare sei ore della mia giornata con due simpaticissime ragazze viennesi che amano la Sicilia e in particolare modo l’Etna.

In loro compagnia per la prima volta in quest’anno particolare sono salita a quota 3.000 mt.

Per loro la risalita con la funivia rappresentava un ‘must’.  Quando ti ricapita di visitare il vulcano? Quindi via..

La vista mozzafiato e il cratere di sud est fumante sono uno spettacolo troppo eccitante!

Non c’è nulla di più appagante di godere di tutto questo. Camminare intorno al cratere della bottoniera del 2002 e poter ammirare non tanto distanti da me i crateri sommitali non mi stancherà mai. E so per certo che quest’esperienza rimarrà nei ricordi più piacevoli delle viaggiatrici che oggi ho avuto il piacere di portare con me! In fondo a loro dire visitare l’ Etna è stato qualcosa di “impressive” e “unbelievable”.